X

hasta pronto

Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
TORNA ALL'ELENCO

Quiche di carciofi, senza glutine

Quiche di carciofi, senza glutine AUTORE: Santiveri 6 aprile 2020
4 DIFFICOLTÀ 00.90'

Le quiche sono delle torte salate davvero buonissime. Noi te ne proponiamo una a base di carciofi e senza glutine. Speriamo ti piaccia!

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1.In una ciotola grande mescola la farina di riso bio con la fecola di patate, la tapioca, la farina di mandorle e il sale. Aggiungi la margarina fredda e con la punta delle dita lavora leggermente per ottenere un impasto grumoso.

2. Aggiungi le uova sbattute, i cucchiai di acqua fredda e mescola fino ad ottenere un impasto più o meno compatto. Avvolgi con della pellicola trasparente e lascia riposare in frigo per almeno 30 minuti.

3. Togli l’impasto dal frigo una decina di minuti prima di cominciarlo a lavorare. Spolvera con farina di riso una superficie liscia e ben pulita e stendi l’impasto con un matterello fino ad ottenere una sfoglia di 1 o 2 centimetri.

4. Fodera con l’impasto 4 stampini monoporzione. Taglia con un coltello l’impasto in eccesso che fuoriesce dagli stampini. Conserva in frigorifero fino al momento di versare il ripieno e infornare.

5. Elimina la sfoglia esterna del porro, lavalo molto bene e tritalo finemente. Pulisci 4 carciofi eliminandone le foglie esterne e il cuore lanoso, poi tritali finemente. Fai lo stesso con i 4 carciofi restanti, ma invece di tritarli, tagliali a metà e mettili da parte.

6. Fai soffriggere in una padella antiaderente il porro nell’olio, quando sarà diventato leggermente trasparente aggiungi i carciofi tritati, condisci con sale e pepe e continua la cottura.

7. Aggiungi la farina di mais bio e falla leggermente tostare mescolando continuamente, poi aggiungi il latte di soia senza zucchero poco a poco per evitare grumi.

8. Versa negli stampi la crema di carciofi e colloca in ognuno di essi due metà ci carciofo. Fai cuocere in forno a 180° fino a che i carciofi non si saranno ammorbiditi.

Trucchetto: puoi preparare l’impasto base di queste quiche anche qualche giorno prima di cuocerle, poiché, se ben avvolto nella pellicola trasparente, resiste per circa 3 giorni. 

Vuoi saperne di più sulle piante e gli integratori? Iscriviti alla nostra newsletter.

PRENDI NOTA!

tabla
  • 1 tazza e ½ di farina di riso bio
  • ½ tazza di fecola di patate
  • ½ tazza di tapioca
  • 4 cucchiai di farina di mandorle
  • ½ cucchiaio di sale marino
  • 1 tazza e ½ di margarina vegetale molto fredda tagliata a cubetti
  • 2 uova grandi sbattute
  • 8 cucchiai di acqua fredda
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 1 porro
  • 2 bicchieri di latte di soia senza zucchero
  • 4 cucchiai di farina di mais bio
  • 8 carciofi
  • pepe bianco