X

hasta pronto

Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

Appartiene alla famiglia delle poligonacee, per cui si tratta un tipo di seme, ma per le sue proprietà nutritive e per il modo in cui viene trattato in cucina spesso viene associato ai cereali. Ha ottime qualità proteiche, è ricco di lisina, proteina carente nei cereali abitualmente usati in cucina, e non contiene alte dosi di grassi saturi. È un’ottima fonte di vitamina P (bioflavonoidi), utile per combattere le infezioni e migliorare la circolazione sanguigna, e di minerali come magnesio, potassio, ferro e fosforo. Per sua natura senza glutine e senza sale, è un alimento dal sapore delicato ed è molto facile da cucinare.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
TORNA ALL'ELENCO

Polpette vegane con insalata di quinoa

Polpette vegane con insalata di quinoa AUTORE: Santiveri 14 settembre 2020
2 DIFFICOLTÀ 00.30'

Queste polpette, dall’aroma intenso ed esotico, sono ottime come aperitivo, come piatto principale e ovviamente anche per i tuoi tupper vegetariani.

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1. In una pentola, fai scaldare dell’acqua con un pizzico di sale marino. Quando avrà raggiunto il bollore versa la quinoa bio Santiveri e falla cuocere finché non sarà al dente. Togli dal fuoco e scola. Aggiungi i semi di lino bio Santiveri e mescola.

2. Cuoci in acqua bollente il grano saraceno bio Santiveri, quando si sarà ammorbidito togli dal fuoco e scola l’acqua in eccesso. Pela la carota e il cetriolo e tagliali a fettine.

3. Versa in un recipiente il grano saraceno, i ceci, il coriandolo, il cardamomo, il comino e un pizzico di sale marino. Frulla il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

4. In una padella fai riscaldare dell’olio extra vergine d’oliva. Prepara le polpette arrotondando con le mani piccole porzioni di impasto e falle friggere nell’olio finché non saranno dorate da entrambi i lati, poi lasciale riposare su un foglio di carta assorbente.

5. Distribuisci la quinoa in due piatti fondi, o in due tupper, insieme alla carota e al cetriolo, e aggiungi le polpette vegane.

6. Condisci con salsa di soia bio

Menù completo: se combini questa ricetta con un dessert a base di frutta e un tipo di cereale, come per esempio le Gallette di riso bio Santiveri, avrai un menù completo e nutriente. 

Vuoi saperne di più sulle piante e gli integratori? Iscriviti alla nostra newsletter.

PRENDI NOTA!

tabla
  • ½ tazza di grano saraceno bio Santiveri
  • sale marino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiaini di foglioline di coriandolo
  • ¼ di cucchiaino di cardamomo
  • ¼ di cucchiaino di cumino
  • 1 tazza di ceci cotti
  • 2 tazze di quinoa bio Santiveri
  • 2 cucchiai di semi di lino bio Santiveri
  • 1 carota grande
  • 1 cetriolo medio
  • olio extra vergine d’oliva
  • salsa di soia bio
  • grano saraceno