Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

Fino a pochi anni fa le bevande di soia, conosciute come latte di soia, erano un alimento minoritario, destinato alle persone intolleranti al lattosio o allergiche alla proteina del latte vaccino. Tuttavia, in poco tempo il consumo di latte di soia è aumentato considerevolmente e per molti motivi: è un prodotto gustoso e molto sano, con lo 0% di colesterolo e di lattosio e ricco di proteine con alto valore biologico; in più è una delle maggiori fonti per l’organismo di fitoestrogeni, molto utili per le donne per diminuire ed alleviare i fastidi della menopausa. Arricchite di calcio, le bevande a base di soia si possono bere in alternativa al latte vaccino e sono anche ottimi ingredienti in cucina: salse, creme, dolci e perfino per la mayonese. Le ricette sono davvero tante e deliziose.

X

Il pane destrinato si elabora con una doppia infornatura, che fa in modo che l’amido del pane sia molto più digeribile. L’amido, infatti, essendo cotto per più tempo e per ben due volte, si rompe in piccoli frammenti denominati destrine, che il nostro corpo digerisce e assorbe molto più facilmente. Ma questo non è l’unico vantaggio del pane destrinato: dal punto di vista culinario, infatti, si ottiene un pane tostato più resistente e compatto, che permette di preparare tartine, crostini e altre cose del genere senza il rischio che si frantumi. Da un punto di vista dietetico, abbiamo a disposizione una fetta di pane biscottato più croccante, che è necessario masticare più a lungo e che quindi sazia molto di più di una fetta biscottata tradizionale.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Budino di verdure senza lattosio

Budino di verdure senza lattosio AUTORE: Santiveri 22 luglio 2016
4 DIFFICOLTÀ 45'

Il budino di verdure è un pasto completo, leggero, saporito e molto nutriente. Questa ricetta, rapida e ben assortita, è pensata per chi vuole mangiare sano e bene. Inoltre si può adattare perfettamente a tutti i tipi di gusti. Se ti va di sperimentare potrai sostituire le verdure e gli ortaggi con altri a tua scelta.

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1. Preriscalda il forno a 180°C. Lava i peperoni, la zucchina e i pomodori. Taglia a pezzettoni la zucchina, mentre i peperoni vanno tagliati a metà e successivamente in piccoli pezzi. Taglia i pomodori a metà e trita finemente il prezzemolo, dopo averlo ben lavato.

2.     Fai scaldare l’olio in una padella e fai saltare le verdure per qualche minuto, finché non si saranno un po’ ammorbidite.

3.     Sbatti le uova, aggiungi il latte di soia Santiveri, sale e pepe a piacere, e mescola il tutto. Taglia le fette di pane a pezzi irregolari che poi lascerai a bagno per qualche minuto nel composto di latte e uova.

4.     Prepara 4 piccole pirofile o teglie di coccio e distribuisci le verdure al loro interno. Coprile con il pane destrinato bio Santiveri ammorbidito e con il composto di latte e uova rimasto. Dai una spolverata di prezzemolo e rosmarino e fai cuocere in forno per una trentina di minuti, o finché l’uovo non si sarà raddensato.

 

PRENDI NOTA!

tabla
  • 6 fette di pane destrinato bio Santiveri
  • 3 uova
  • ½ l di latte di soia
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 8 pomodorini
  • ½ peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • ½ zucchina
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 1 cucchiaino di rosmarino in polvere
  • sale
  • pepe