Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

La quinoa è un seme con proprietà simili a quelle dei cereali ma con differenze nutrizionali molto notevoli, soprattutto in termini di composizione proteica. Infatti possiede un 18% di proteine e contiene tutti gli aminoacidi essenziali, comprese la lisina e la merionina, che mancano ai cereali. Non contiene glutine, quindi è adatta per celiaci e persone intolleranti al glutine.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Pizza margherita senza glutine

 Pizza margherita senza glutine AUTORE: Santiveri 10 maggio 2017
4 DIFFICOLTÀ 01:00'

Che tu possa o non possa mangiare il glutine, devi assolutamente provare questa pizza. È buonissima, si adatta agli ingredienti che più ti piacciono e in più è anche molto ricca di proteine e fibre. Fantastica per chi vuole rimettersi in forma.

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1. Metti sul fuoco una pentola con dell’acqua e un pizzico di sale. Quando avrà raggiunto il bollore versa la quinoa bio Santiveri e lascia cuocere per almeno 20 minuti. Quando la quinoa si sarà ammorbidita, togli dal fuoco, scola e lascia raffreddare. Preriscalda il forno a 180°.

2. Versa la quinoa e i semi di lino nel frullatore e frulla fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

3. Ungi con l’olio una teglia da forno, lasciandone un po’ per le tue mani. Versa l’impasto di quinoa sulla teglia e, con le mani unte d’olio, appianalo dentro la teglia fino ad ottenere uno spessore di circa 1 o 2 centimetri. Inforna per 20 minuti.

4. Togli dal forno e ricopri con uno strato di pomodoro triturato, uno di mozzarella e infine qualche fogliolina di basilico. Rimetti in forno per altri 10 minuti.

L’impasto base di questa pizza è buonissimo e anche originale, non contiene glutine ma è ricco di fibre e proteine.

E se ti piace cucinare perché non provi anche a usare altri ingredienti? Invece di pomodoro e mozzarella, per esempio, puoi farcirla con diversi tipi di formaggio, con tonno, salmone o quello che più ti piace.

PRENDI NOTA!

tabla
  • 220 gr di quinoa biologica
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • 1 tazza di pomodori triturati
  • 1 tazza di mozzarella tagliata a filetti
  • 1 pomodoro grande e maturo (o due medi)
  • basilico sale marino