Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

Lo zucchero di canna integrale conserva tutte le vitamine e i minerali della canna da zucchero, poiché non subisce nessun tipo di raffinamento. La differenza tra lo zucchero di canna e il più comune zucchero bianco raffinato consiste proprio nel processo di raffinamento a cui è sottoposto il succo ricavato dalla canna da zucchero o dalla barbabietola per ottenere il saccarosio. Infatti, mentre lo zucchero bianco è sottoposto a un processo di purificazione che ne elimina le impurità, lo zucchero di canna integrale proviene direttamente dal succo della canna da zucchero. È per questo motivo che conserva sia le sue proprietà minerali che un sapore più naturale.

X

Senza zucchero

Per ottenere un prodotto sano che mantenga intatto il suo sapore, questo cioccolato è stato addolcito con edulcoranti come il maltitolo (che appartiene al gruppo dei polioli) e il saccarosio, in sostituzione dello zucchero. Questo processo di dolcificazione rende questo cioccolato un prodotto specialmente adeguato alle persone diabetiche, poiché comporta una riduzione significativa dei carboidrati complessivi del prodotto e allo stesso tempo evita un apporto di zuccheri eccessivo per la loro dieta. Tra gli altri vantaggi di questo edulcorante, c’è il fatto che contiene meno calorie e non provoca carie. Per questo motivo questo cioccolato si può includere non solo nell’alimentazione di persone diabetiche, ma anche in quella di chi segue una dieta dimagrante o di mantenimento e vuole ridurre la quantità di calorie.

X

Il latte di riso è una delle bevande più leggere e digestive. Il suo amido aiuta a far sviluppare la flora probiotica dell’intestino e a migliorare eventuali disturbi digestivi irritativi grazie al suo basso contenuto di proteine. Apporta pochissimo sodio all’organismo ma contiene molto potassio, per cui aiuta ad eliminare i liquidi superlflui e a mantenere la pressione sanguigna bassa. Non contiene glutine.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Pasticcini di Halloween al cioccolato

Pasticcini di Halloween al cioccolato AUTORE: Santiveri 27 ottobre 2016
4 DIFFICOLTÀ 1:00'

Una ricettina di Halloween deliziosa e divertente da assaporare con famiglia e amici. E perfetta per i bimbi!

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1.         In un tegame metti a scaldare l’acqua, la margarina e un pizzico di sale e zucchero di canna integrale. Porta a ebollizione e togli dal fuoco. Aggiungi tutta la farina e mescola bene con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi. Riaccendi il fuoco e continua a mescolare fino ad ottenere un impasto cremoso che non si attacchi alle pareti del tegame.

2.         Aggiungi il primo uovo, mescola e, quando si sarà ben amalgamato, aggiungi il secondo.

3.         Accendi il forno a 220° e fodera una teglia di carta da forno. Versa l’impasto in una tasca da pasticcere e usala per formare sulla teglia delle piccole palline. Fai cuocere in forno finché le palline non si saranno dorate.

4.         Sciogli una metà della tavoletta di cioccolato fondente Santiveri a bagnomaria. In una pentola scalda il latte di riso bio Santiveri, la bustina di cream caramel e l’altra metà del cioccolato. Porta a bollore e poi togli dal fuoco. Lascia raffreddare la crema coprendola con della pellicola e quando sarà a temperatura ambiente mettila in una tasca da pasticcere col beccuccio sottile.

5.         Fai un buchino in ogni pasticcino e riempilo con la crema al cioccolato. Collocali su una griglia.

6.         Per finire ricopri ogni pasticcino con un cucchiaino di cioccolato fuso.

 

PRENDI NOTA!

tabla