Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

L'aceto di mele bio è un prodotto che si ottiene dalla fermentazione acetica del mosto di mele di agricoltura biologica, e che, grazie a questo processo, possiede un sapore più delicato e meno acido dell’aceto di vino. È un condimento ricco di sostanze come l’acido mallico, la pectina e di minerali come il potassio, il fosforo, il sodio o lo zolfo, che gli conferiscono proprietà depurative. In cucina, oltre che per condire l’insalata, si può usare anche per marinare, per preparare salse e anche per potenziare il sapore di frutta e verdure.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Gazpacho alle barbabietole

Gazpacho alle barbabietole AUTORE: Santiveri 25 marzo 2019
0 DIFFICOLTÀ 00:15'

Il gazpacho, una ricetta molto diffusa nell’area mediterranea, si presta molto bene ad essere preparato con mille ingredienti diversi. Un esempio? Prova questo gazpacho alle barbabietole: ne resterai estremamente soddisfatto.

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1.     Pela i pomodori, elimina i semi e mettili in una ciotola capiente. Pela e trita la cipollina e la barbabietola e uniscila ai pomodori insieme anche all’aglio sbucciato, all’olio extra vergine d’oliva e all’aceto di mele bio Santiveri. Frulla il tutto con il mixer fino ad ottenere una crema omogenea.

2.     Se vuoi che il tuo gazpacho sia un po’ meno denso basterà aggiungere un po’ d’acqua e mescolare. Condisci con il sale marino Santiveri.

3.     Pela e trita finemente i ravanelli. Taglia a metà il cetriolo, elimina i semi con un cucchiaio e taglia la polpa a cubetti.

4.     Servi il gazpacho in dei bicchieri e distribuisci sulla sommità i cubetti di cetriolo e di ravanelli.

Un trucchetto per pelare i pomodori più rapidamente è lasciarli per qualche secondo in acqua bollente e poi passarli subito in acqua con ghiaccio per farli raffreddare. Vedrai come sarà facile!

Vuoi saperne di più sulle piante e gli integratori? Iscriviti alla nostra newsletter.

PRENDI NOTA!

tabla
  • 400 gr di barbabietola
  • 700 gr di pomodori rossi (rotondi o varietà san marzano)
  • 1 cipollina
  • sale marino Santiveri
  • 1 tazza di olio extra vergine d’oliva
  • 1 tazza di aceto di mele bio Santiveri
  • 1 o 2 spicchi d’aglio
  • ½ cetriolo
  • 4 ravanelli
  • aceto di mele