Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Frittata di patate vegana

Frittata di patate vegana AUTORE: Santiveri 20 aprile 2018
2 DIFFICOLTÀ 1:00'

Se devi tenere sotto controllo il colesterolo o se semplicemente non vuoi mangiare le uova, questa frittata di patate vegana è proprio quello che fa per te. È buonissima e anche molto semplice da preparare.

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1. Pela e lava le patate, poi tagliale a dadini. Pela la cipolla e tritala finemente.

2. In una padella dai bordi alti fai scaldare dell’olio extra vergine d’oliva, aggiungi la cipolla e, quando avrà iniziato ad ammorbidirsi, aggiungi le patate. Mescola per bene e lascia cuocere a fuoco dolce finché le patate non si saranno ammorbidite, dopodiché togli dal fuoco, elimina l’olio in eccesso e fai scolare le patate su della carta assorbente perché non siano troppo unte.

3. Mescola la farina di mais con 4-6 cucchiai di acqua fredda. Il composto deve risultare leggermente più denso di quello delle uova sbattute.

4. Metti le patate in una ciotola e aggiungi il composto di acqua e farina facendo amalgamare bene il tutto, poi condisci con pepe e sale.

5. In una padella antiaderente fai scaldare un po’ d’olio e poi versa tutto il composto. Lascia cuocere a fuoco molto basso per qualche minuto, poi girala facendo attenzione a non romperla e falla cuocere dall’altro lato finché non si dorerà.

PRENDI NOTA!

tabla
  • 2 patate medie
  • 1 cipolla grande
  • olio extra vergine d’oliva per friggere
  • 3 cucchiai di farina di mais
  • sale marino
  • pepe nero macinato