Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

I mirtilli rossi sono ricchi di proantocianidine che impediscono ai batteri che provocano le infezioni urinarie di attecchire sui tessuti e di proliferare. Per prevenire la cistite è necessario prendere ogni giorno 35 milligrammi di proantocianidine, che corrispondono a 27 grammi (2 cucchiai) di mirtilli rossi essiccati. In cucina si usano per preparare conserve, marmellate e un’infinità di dolci, o anche per dare un tocco aromatico e acido a piatti a base di verdure, a insalate ma anche a pasta, salse e condimenti. I mirtilli rossi aiutano anche ad alleviare ulcere allo stomaco, a combattere la placca dentale, a fortificare il sistema immunitario e cardiovascolare e a curare la parodontite. Questi benefici si devono alle loro alte proprietà antiossidanti e al loro notevole contenuto di fitochimici, vitamine, minerali e abbondanti fibre. Originari del Nord Europa e Nord America, oggi si possono trovare anche in Europa e in Italia.

X

Lo zucchero di canna integrale conserva tutte le vitamine e i minerali della canna da zucchero, poiché non subisce nessun tipo di raffinamento. La differenza tra lo zucchero di canna e il più comune zucchero bianco raffinato consiste proprio nel processo di raffinamento a cui è sottoposto il succo ricavato dalla canna da zucchero o dalla barbabietola per ottenere il saccarosio. Infatti, mentre lo zucchero bianco è sottoposto a un processo di purificazione che ne elimina le impurità, lo zucchero di canna integrale proviene direttamente dal succo della canna da zucchero. È per questo motivo che conserva sia le sue proprietà minerali che un sapore più naturale.

X

I fiocchi d’avena sono prodotti alimentari integrali poiché, eliminando unicamente la pellicina esterna, i chicchi di avena restano intatti, e contengono quindi tutte le componenti del cereale. L’avena è il cereale più ricco di proteine, grassi, vitamina B1, calcio, fosforo e ferro. I carboidrati sono gli elementi nutritivi più abbondanti dell’avena, si assimilano facilmente e vengono assorbiti lentamente, essendo quindi una fonte di energia di lunga durata. Contengono sia fibra solubile che fibra insolubile, che rivestono, rispettivamente, due funzioni molto importanti: una riduce la velocità di assorbimento dei carboidrati; l’altra diminuisce il livello di colesterolo grazie al fatto che cattura ed allontana gli acidi biliari e il colesterolo dall’intestino. Rispetto al resto dei cereali, l’avena si distingue per il suo maggiore contenuto di proteine e di grassi, concretamente di grassi insaturi tra cui soprattutto il linoleico. La predominanza dei grassi insaturi regola la sintesi del colesterolo. L’avena è anche una fonte importante di minerali: manganese, fosforo (necessario per l’attività cerebrale) calcio, magnesio, ferro, zinco e zolfo (utile per risolvere problemi alla pelle e fragilità delle unghie). Apporta anche vitamine B1, B2 e B3 e vitamina E. Si tratta, dunque, di un potente integratore di minerali e di un ricostituente, aspetti che lo rendono un alimento idoneo per bambini in età dello sviluppo e per persone che realizzano una notevole attività muscolare o intellettuale.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Crumble di avena e mirtilli

Crumble di avena e mirtilli AUTORE: Santiveri 12 febbraio 2019
12 DIFFICOLTÀ 01:00'

Questo crumble è super goloso e talmente facile da preparare che sarà pronto in un batter d’occhio. Adatto ad ogni stagione!

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1. Preriscalda il forno a 190°.

2. Fai sciogliere la margarine in una padella antiaderente, poi abbassa il fuoco e aggiungi i fiocchi d’avena bio Santiveri, un pizzico di sale marino e lo zucchero di canna integrale Santiveri. Mescola mentre si formano i grumi tipici dei crumble.

3. Aggiungi 2/3 del crumble in una teglia da forno quadrata di 20 centimetri esercitando una leggera pressione sul fondo.

4. Ricopri il crumble di avena con la Marmellata di Ciliegie Santiveri e spolveraci sopra il resto dell’avena.

5. Inforna e lascia cuocere per circa 40-45 minuti, finché la superficie del crumble non si sarà dorata.

6. Servi tiepido e guarnito con qualche mirtillo rosso essiccato oppure fresco.

Questo dessert è una variante del crumble classico, che di solito si prepara con frutta fresca, soprattutto con mele e pesche. In questo caso però te lo proponiamo con marmellata, perché sia ancora più facile da preparare e adatto a qualsiasi stagione.

Vuoi saperne di più? Iscriviti alla nostra newsletter.

PRENDI NOTA!

tabla