Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

Lo zucchero di canna integrale conserva tutte le vitamine e i minerali della canna da zucchero, poiché non subisce nessun tipo di raffinamento. La differenza tra lo zucchero di canna e il più comune zucchero bianco raffinato consiste proprio nel processo di raffinamento a cui è sottoposto il succo ricavato dalla canna da zucchero o dalla barbabietola per ottenere il saccarosio. Infatti, mentre lo zucchero bianco è sottoposto a un processo di purificazione che ne elimina le impurità, lo zucchero di canna integrale proviene direttamente dal succo della canna da zucchero. È per questo motivo che conserva sia le sue proprietà minerali che un sapore più naturale.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Cantucci ai mirtilli e ai pistacchi

AUTORE: Santiveri 19 aprile 2017
6 DIFFICOLTÀ 01:00'

Croccanti e originali, questi cantucci sono estremamente facili da preparare e in più si conservano fragranti per settimane. Insieme a un bicchiere di latte di mandorle sono una vera delizia per il palato!

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1. Preriscalda il forno a 180° e fodera una teglia con carta da forno.

2. In una ciotola capiente sbatti le uova finché non saranno spumose. In un’altra ciotola, lavora lo zucchero e la margarina finché il composto non avrà un colore chiaro ed omogeneo (con un frullatore o delle fruste elettriche impiegherai meno tempo).

3. Aggiungi le uova al composto e unisci anche la farina d’avena, il sale, il lievito in polvere, l’estratto di mandorle, i mirtilli e i pistacchi. Impasta fino a che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.

4. Dividi l’impasto in due e schiaccia un po’ entrambe le metà per dargli la forma di barrette. Adagiale sulla teglia e inforna per circa 20 minuti. Poi toglile dal forno e lasciale raffreddare per almeno mezz’ora.

5. Taglia le barrette in fettine di 1 o 2 centimetri di spessore e rimettile nella teglia, lasciandole cuocere in forno tra i 15 e i 18 minuti per lato, finché non saranno dorate e croccanti.

Se conservi questi cantucci in un recipiente ermetico ti potranno durare fino a 3 settimane.

PRENDI NOTA!

tabla
  • 2 tazze e mezza di farina d’avena
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di sale marino
  • ½ tazza di margarina di soia a temperatura ambiente
  • 1 tazza di zucchero di canna integrale
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorle
  • ½ tazza di mirtilli rossi disidratati
  • ½ tazza di pistacchi sgusciati