Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!
X

Lo zucchero di canna integrale conserva tutte le vitamine e i minerali della canna da zucchero, poiché non subisce nessun tipo di raffinamento. La differenza tra lo zucchero di canna e il più comune zucchero bianco raffinato consiste proprio nel processo di raffinamento a cui è sottoposto il succo ricavato dalla canna da zucchero o dalla barbabietola per ottenere il saccarosio. Infatti, mentre lo zucchero bianco è sottoposto a un processo di purificazione che ne elimina le impurità, lo zucchero di canna integrale proviene direttamente dal succo della canna da zucchero. È per questo motivo che conserva sia le sue proprietà minerali che un sapore più naturale.

X

L’obiettivo principale dell’agricoltura biologica è quello di ottenere alimenti di un’eccellente qualità, rispettando l’ambiente e mantenendo la fertilità della terra attraverso un buon utilizzo delle risorse naturali, evitando di usare prodotti chimici e sintetici. È seguendo questi principi che si elaborano i Semi di Sesamo Bio di Santiveri. I semi di sesamo sono un’importante fonte di calcio, ferro, magnesio e delle vitamine del gruppo B. Sono semi che contengono un’alta percentuale di acidi grassi essenziali, sostanze fondamentali per un buon funzionamento del sistema cardiovascolare e del sistema nervoso.

X

I semi di chia (Salvia hispanica) sono originari dell’America Centrale, dov’erano molto apprezzati dai Maya e dagli Aztechi per il loro alto potere nutritivo: infatti sono una fonte naturale di acidi grassi omega-3 che aiutano a mantenere sotto controllo il colesterolo. Contengono un’alta percentuale di fibre (30% circa) e sono un’ottima fonte di proteine e minerali (calcio, fosforo, ferro e zinco). Hanno un basso contenuto di grassi saturi e un alto contenuto di polinsaturi. Non OMG e naturalmente gluten free.

X

Il lievito di birra è un alimento che viene assorbito in maniera estremamente facile ed è molto ricco di proteine, vitamine del gruppo B e minerali come zinco, selenio, ferro e cromo. Il lievito di birra è conosciuto fin dall’antichità: Ippocrate lo usava per depurare l’organismo, gli antichi egizi ne fecero un prodotto di bellezza per mantenere la pelle liscia e soda, e, verso la fine del XIX secolo si cominciarono a studiare nel dettaglio le sue proprietà benefiche. Fu così che si è scoperto che questo superalimento è ottimo per la cura della pelle, per il mantenimento della funzionalità cerebrale e del metabolismo e perfino per migliorare la resistenza allo stress. Il lievito di birra si può aggiungere allo yogurt, a creme di verdure, a minestre, zuppe e molto altro.

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO

Barrette di cereali e lievito di birra

Barrette di cereali e lievito di birra AUTORE: Santiveri 6 aprile 2017
8 DIFFICOLTÀ 0:40'

Gli snack sani sono una realtà. Preparati con cereali, frutta disidratata, frutta secca e semi, risultano sazianti ed energetici, e sono un’ottima fonte di vitamine, minerali e fibre.

COME PREPARARLO: PASSO A PASSO...

1. Lascia a fuoco dolce miele e zucchero finche saranno dorati e leggermente tostati. Trita grossolanamente le mandorle e aggiungile al miele insieme ai mirtilli, ai semi, ai lievito di birra e ai fiocchi d’avena. Mescola bene per fare in modo che tutti gli ingredienti siamo ben amalgamati e ricoperti di miele.

2. Fodera una teglia con carta da forno. Versaci sopra il composto ancora caldo e spiana per ottenere uno spessore di 2 o 3 centimetri. Inforna per 20 minuti a 160°.

3.Togli dal forno e, senza aspettare che si raffreddi, ritaglia il composto in barrette rettangolari. Puoi conservare le barrette per una settimana al fresco in un barattolo a chiusura ermetica.

Queste barrette sono uno snack perfetto per uno spuntino. Sono molto ricche in fibre solubili grazie all’avena e ai semi di chia e, oltre ad essere molto sazianti, aiutano a mantenere attivo il transito intestinale.

PRENDI NOTA!

tabla