X

X

RICEVUTO!

hasta pronto
X

RICEVUTO!

hasta pronto
X

RICEVUTO!

hasta pronto
X

RICEVUTO!

hasta pronto

Ancora con questo browser? È arrivato il momento di aggiornarlo per navigare nella migliore versione del nosotro sito.

Fai click qui per scaricarlo!

ÉSTE ES
NUESTRO CATÁLOGO
DE EXPORTACIÓN

¡Entra y descubre todos nuestros productos de alimentación sana!

DESCARGAR CATÁLOGO
Chiudi pop up

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter: ricevi periodicamente le migliori ricette, notizie e tendenze.

TORNA ALL'ELENCO
Retrogaming, videogiochi old school AUTORE: Sergio Collado 8 giugno 2016

Retrogaming, videogiochi old school

Li possiamo chiamare videogiochi della vecchia scuola, videogiochi originari o vintage, se vogliamo che suoni più chic. Quello che si dice della moda è vero: tutto ritorna, tutto si recupera e acquista un senso nuovo.

Nel caso di quei giochi primitivi a cui giocavamo sugli schermi catodici di macchinette e televisori piuttosto massicci, be’, hanno lasciato traccia in un paio di generazioni. E sono tornati.

Pacman, Arkanoid, Centipede, Tetris, Donkey Kong, Space Invaders, Galaga… e molti altri videogames spaziali come Atari e Nintendo o creatori come Toru Iwatani e molti altri, sono di nuovo in voga. Per questo sono stati disegnati nuovi programmi di software e perfino semplici apparecchi da connettere con le più moderne smart TV.

Basta con la complessità del FIFA Soccer e delle nauseanti orge visive dei giochi da guerra come Call of Duty! Si torna a giochi più semplici ancora di Candy Crush o Angry Birds. Un ritorno alle origini, un back to basics, come nel film Pixels, con Adam Sandlers, Peter Dinklage… Un simpatico pasticcio in cui la Terra è attaccata da marziani che usano i videogiochi degli anni ‘80 come armi per seminare il terrore.

Insomma un film per nostalgici e per bambini troppo cresciuti che mette in risalto il fatto che in fondo non vogliamo crescere. Ovviamente ci sono cose che pur essendo passate di moda sono ben fatte e continuano ad offrire un divertimento abbastanza elementare e genuino. Datti da fare e vai a rispolverare le vecchie consolle, recupera un computer Amstrad e rimettiti a giocare ai giochi Arcade!

 

I COMMENTI DEI LETTORI

Vuoi lasciarci un commento sul post?

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con un asterisco. *